Il Fisco mette in guardia contro false mail dell’Agenzia delle Entrate che contengono un link che scarica un virus sul pc: non cliccare sul collegamento e cancellare la mail.

Nuovo alert dell’Agenzia delle Entrate sulle false mail a nome del Fisco che in realtà nascondono tentativo di truffa: il consiglio fondamentale è quello di non aprirle, e soprattutto di non cliccare sui link che contengono. Non è la prima volta che l’Agenzia delle Entrate mette in guardia contro tentativi di phishing, come si chiama tecnicamente l’operazione di hackeraggio che sfrutta la posta elettronica per distribuire virus.

egli ultimi giorni, spiega il Fisco, sono tornate a circolare false mail, apparentemente provenienti da Agenzia Entrate o AGENZIA ENTRATE GOV, che non provengono da un indirizzo direttamente collegato all’Agenzia. In genere l’oggetto è generico (“acconti”, oppure “F24 acconti”), fanno riferimento a un acconto 2018 da versare tramite modello F24, e contengono un collegamento a una pagina che fa scaricare un programma malevolo nel pc del destinatario.

Per questo non bisogna cliccare sul link, nel caso in cui l’utente identifichi immediatamente il messaggio come falso è meglio non aprirlo neanche, e in ogni caso è preferibile cancellarlo dalla posta.

Fonte della notizia www.pmi.it

;