Facebook at Work è da tempo un progetto in cantiere e presto potrebbe essere realizzato, dando ai professionisti del web uno strumento utile per gli utenti di tipo business quindi per il proprio lavoro. Ma se si parla di lavoro allora sembra si preannunci una sfida all’orizzonte.

Facebook at Work, la piattaforma del social network dedicata al mondo del business, sarà disponibile nei prossimi mesi, e darà un’alternativa ai professionisti alla ricerca di servizi di valore per la propria attività di Web Marketing.

Secondo le informazioni che possiamo trovare sul web, sembra che Facebook at Work non sarà in realtà così differente dalla versione tradizionale di Facebook.

La differenza tra la versione che abbiamo sempre utilizzato e quella che sarà lanciata appositamente per soddisfare le esigenze dei professionisti sarà nella presenza di alcuni nuovi strumenti utili per il lavoro e di funzionalità per la sicurezza.

Si avrà quindi la possibilità di avere un doppio profilo Facebook (heemm… scusate… c’è già una sezione business collegabile al profilo personale, la famosa pagina fan!) , uno nella versione classica che usiamo ogni giorno e uno dedicato esclusivamente al mondo del lavoro, su cui saranno disponibili anche dei servizi a pagamento per poter usufruire di servizi premium, come tool di analisi e assistenza clienti dedicata.

Proprio perchè si parla di una nuova piattaforma la domanda viene spontanea: che ne sarà di linkedin ?

siti internet - digitale network - linkedinGianfranco Facchini | Digitale Network di G.Facchini

linkedin

Fonte: LINK

;