Da oggi, 1 Luglio 2015, è possibile vendere Farmaci da banco online.

Con la direttiva europea 2011/62/UE, anche in Italia è possibile acquistare farmaci online con tanto di certificazione e quindi in tutta sicurezza. Come con qualsiasi #sitoecommerce i prodotti acquistati saranno consegnati direttamente al domicilio indicato dall’acquirente tramite l’acquisto online. Attenzione però, si potranno comprare soltanto i medicinali ad uso umano senza obbligo di prescrizione.

Una grande cambiamento nel campo farmaceutico, sia come ulteriore servizio ai cittadini che potranno acquistare ovunque si trovino avendo una connessione internet e qualsiasi strumento che si possa connettere ad essa. Ciò che si ripromette questa nuova normativa è una forma di garanzia e di tutela della nostra salute mettendo fine alla vendita illegale su internet. Infatti il 70% dei prodotti fino ad oggi venduti illegalmente online si sono poi rivelati contraffatti e nocivi per la salute delle persone. La nuova modalità di vendita, sarà monitorata direttamente dall’Aifa (Agenzia del farmaco), che effettuerà costanti controlli, tramite il  “sistema nazionale antifalsificazione dei medicinali”, già in funzione da qualche anno.

Cosa accadrà ai prezzi?

Nessun grande cambiamento riguarderà invece i costi dei farmaci. Ma forse, potrebbe essere proprio questo l’incentivo per spostare gli acquirenti in rete.

 

;